6 giu 2011

Come migliorare la digestione?

Sat Nam!! Ho deciso di scrivere questo post perché so che sono tante le persone che hanno sofferto o soffrono di disturbi dell'apparato digerente.

Questa sofferenza può migliorare notevolmente mangiando sano, bevendo dell'acqua, tisane e facendo dei esercizi. (questo non sostituisce la cura dal medico)


Dobbiamo sapere che il nostro corpo è nato completamente sano e che siamo noi o la nostra mente chi provoca le malattie e anche per la nostra maniera incorretta di mangiare.


Mangiare sano ed equilibratamente, mangiare la quantità giusta e quando si ha fame significa amare e rispettare il tuo corpo che è il tuo tempio. 

Se hai un disturbo di questo apparato tanto importante è ora di cercare di migliorare la situazione e guarirlo per avere una migliore qualità di vita. 


Guarisci il tuo Apparato Digerente - Libro
... e risolvi reflusso gastroesofageo, alitosi, cattiva digestione, disturbi alla cistifellea, ulcere, coliti, diverticolite, emorroidi, costipazione, sindrome del colon irritabile e molto di più. Un metodo naturale.
Secondo Louise Hay tutte le malattie hanno anche uno origine psicologico, emozionale, mentale, per esempio lei dice che quando si soffre di coliche è perché la persona sta irritata mentalmente, le da fastidio l'ambiente in cui abita e ha poca pazienza. 

Per curare le coliche si deve ripetere questa affermazione: questo bambino solo risponde l'amore e ai pensieri d'amore. Tutto è in pace.

La colite significa insicurezza e difficoltà per lasciare andare. La affermazione per questo è: faccio parte del ritmo e flusso perfetto della vita. Tutto è nel giusto ordine divino.


Eruttazione: prendere la vita con troppo in fretta, paura. Affermazione: c'è tempo è spazio per tutto quello che ho bisogno di fare. Sono in pace.


Stomaco: no digerisci il cibo nelle idee, paura, timori alle cose nuove, ai cambiamenti e alle cose nuove. Affermazione: digerisco la vita con facilità. La vita mi fa bene. Accetto i nuovi momenti che mi offre la vita. Tutto sta bene.


Stipsi: rifiuto d'abbandonare vecchi idee, rimanere nel passato, meschinità e avarizia. Affermazione:  Man mano mi libero del passato arriva a me lo nuovo e vitale. Permetto il flusso libero della vita attraverso di me.


Gastrite: prolungata incertezza, sentimento fatalista. Affermazione: mi amo e mi approvo. Sono sicuro.


Emorroidi: paura delle scadenze già stabilite, rabbia per il passato, paura , senso di peso. affermazione: libero tutto ciò che non è amore. C'è tempo e spazio per tutto quello che voglio fare.


Indigestione: paura viscerale, terrore e angoscia, reclami e lamentele. Affermazioni: digerisco tutte le nuove esperienze con pace e con gioia.


Intestino: problema con la assimilazione, difficoltà per eliminare i rifiuti, paura di liberare lo vecchio e non più necessari. Affermazione: facilmente assimilo tutto ciò che ho bisogno di sapere e con allegria mi libero del passato. Rilascio lo vecchio e con allegria do il benvenuto allo nuovo.


Ulcere: paura, convinzione di non valere lo sufficiente. Affermazione: mi amo e mi approvo, io sono tranquillo e in pace.Tutto sta bene.


Quale sono i cibi che aiutano a migliorare l'apparato digestivo? Prima di tutto mangia di tutto, 5 o sei volte al giorno ma in piccole porzione. 


Bevi l'acqua lontano dei pasti e anche la frutta, mangiala solo con lo stomaco vuoto.  Evita piatti troppo caldi o troppo freddi, troppo conditi, fritti e dolci.


Bene, cosa si deve mangiare: estratti di frutta come limone, arancia, prugne, frutti secchi, mandorle, noci, noccioline, verdure crude o al vapore, avena uva sultanina, cereali, olio d'oliva, pane integrale, peperoni, fichi, albicocche, lenticchie, semi di lino ecc...

Ti raccomando di respirare bene, mangia lentamente e senza fretta sempre che puoi e dopo i pasti fai alcuni esercizi semplice per digerire quello che hai mangiato.

Dopo il pasto ti raccomando di prendere una tisana di finocchio, cumino, o camomilla , o zenzero o te verde.

Tisane per le coliche:(tutto questo lo puoi trovare in erboristerie)


30 g di camomilla
30 g di timo
30 g di cumino
30 g di angelica
30 g menta.


Metti l'acqua in una pentola e fai bollire il cumino per 3 o 4 minuti, dopo spegne il fuoco e metti le altre erbe, copri e lascia riposare per 15 minuti. 


Prendi una tazza dopo ogni pasto per 7 giorni. Dopo due settimane ripete di nuovo fino a che ti senti meglio.


Tisane di boldo e carciofi.(questa tisana disintossica il corpo, migliora i  disturbi del apparato digerente, pulisce il fegato e aiuta a dimagrire)

Acqua, un cucchiaino di boldo,  uno di carciofi, il succo di mezzo limone. Fai bollire l'acqua, ritira dal fuoco e metti le erbe. Copri e lascia riposare per 15 minuti e aggiungi il succo di limone. Prendi una tazza piccola dopo ogni pasto. 


Fai questo soltanto per 7 giorni. Dopo tre settimane ricomincia per altri 7 giorni. Come sempre parlane con il tuo dottore.


Puoi prendi tutti i giorni un cucchiaio di bicarbonato di sodio per litro d'acqua. E' per ultimo ricorda che il tuo corpo e meraviglioso e tu devi prenderti cura di esso. 


Perché mangiare tanto se dopo stare male? Perché non mangiare equilibratamente e lo giusto?  



Spero che questi piccoli consigli ti possano servire i aiuto. Grazie.Ti amo. Namastè!!Google

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO