Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

16 giu 2011

Non avere paura ai cambiamenti della terra.

Quando abbiamo visto il terremoto e il maremoto in Giappone, subito dopo il terremoto a Christchurch, molte persone si sono affrettate a prendere questo come prova di che la Madre Terra non è felice. 

Un altro modo di vedere le cose e che lei è un essere vivente, un pianeta vivente che passa attraverso dei cicli proprio come facciamo noi esseri umani. 

Lei è qui da miliardi di anni, molto prima che siamo apparsi noi e sarà qui ancora per molto tempo.

E' tipico degli esseri umani ignorare i cicli naturali ed è particolarmente storicamente tipico ignorare e disonorare i cicli delle donne. 


La Terra non è solo una vita è anche un essere femminile. Avete mai sentito chiamarla Padre terra? Credo di no. 

Come una donna, la Madre Terra passa attraverso dei cicli molto specifici - alcuni li vediamo regolarmente nella nostra estate, autunno, inverno e primavera.


Altri si possono vedere solo  ogni 5.000 o 126.000 anni e quanto siamo fortunati, possiamo essere qui per vedere una di quelle grandi transizioni dei cicli! 

Noi abbiamo il dono di vedere Madre Terra che passa da una fase di transizione verso un'altra mentre un ciclo finisce e un nuovo mondo sta nascendo.
Come per qualsiasi modifica o per la nascita, questo non avviene senza ... Mmmm ... un Cambiamento! Inizia...con il Cambiamento della fase della Terra

E indovinate un po? Come in ogni donna, questo viene fornito con lavoro e contrazioni e la rottura delle acque!

Non so voi, ma non credo che una donna in travaglio apprezza di sentirsi dire "stai calma"! 

Non credo che una donna in travaglio si renderà conto di quello che tu dici: "Vuoi smettere di tremare e urlare? Sto cercando di dormire! "Perché indovinate un po ', questo non è su di te o su di me!
Svelata la Vera e Positiva Profezia Maya - Libro
Come prepararci al nuovo ciclo cosmico. The Mayan Ouroboros.
Si tratta di un pianeta che sta attraversando un processo di rinascita  e per alcuna sincronicità incredibile risulta che ci sono miliardi di esseri umani in essa per la prima volta e in modo di default tutti dobbiamo anche rinascere!

Sì, l'umanità potrà beneficiare di questo meraviglioso evento. Inoltre, se la Madre Terra non avesse queste modifiche ora non sarebbe stato possibile di avere un pianeta vivibile per molto tempo.
Ma non lo ha fatto perché anche se è difficile da credere la madre terra ci ama. Si è preso cura di noi come ogni madre anche se noi le abbiamo fatto tanto male.

Questi cambiamenti stanno permettendo alla terra di rivivere e di rivivere a se stessa. E indovinate un po'! 

Questi cambiamenti  che si temeva fossero la nostra fine,  un giorno ci guarderemo indietro e ci renderemo conto che sono quelli che ci sono salvati. 

Ci hanno salvato la Terra, ci hanno salvato da un'ulteriore distruzione, ci hanno salvato dalla distruzione di noi stessi.
Mentre la Terra è allineata con l'equatore e con il Centro Galattico, se ha girato da un lato e dall'altro ricevendo tanta luce ad alta vibrazione come le è possibile. 

Sarà che questo ci porterà più terremoti, eruzioni vulcaniche, tsunami e cicloni? Non posso cercare alcun modo più semplice per dire questo, ma sì.
Tuttavia, lei non sta facendo questo per farci del male o di farsi del male, è parte del processo di riequilibrio e di pulizia

Essa ci sta fornendo, in sostanza, un nuovo pianeta dove vivere (sperando di cercare questa nuova versione della Terra molto meglio rispetto alle precedenti versioni). 

Non siamo stati buoni inquilini e mi meraviglio che non siamo stati cacciati via già da tempo fa. Non è colpa sua se noi abbiamo case e palazzi che cadono a causa della sua azione. 

Dio! questo suona così crudele ma questo non è l'intenzione.


E 'solo una richiesta di vederla da un'altra prospettiva - quella della Madre Terra e la nostra futura sopravvivenza rispetto alle nostre esigenze attuali e più anziani.

Non importa quanto gli eventi turbolenti e traumatici appaiono, alla fine si finirà per essere una umanità migliore.


Ma se attraversiamo l'intero processo del parto piangendo sulle cose che ci riguardano, a piangere per quello che ci manca, voglio dirti che dobbiamo restare calmi e lasciar andare il vecchio mondo. Il vecchio mondo sta andando. Non c'è elettricità?

Bene, indovinate un po ', abbiamo un grande sole nel cielo che ha cercato di attirare la nostra attenzione per anni.


L'energia solare è libera. "Guarda qui, c'è qualcuno lì? "Pronto?" C'è il petrolio?
Di energia libera.

Non c'è denaro? Di energia libera.
Hai bisogno di qualcosa? 

Ricordiamo che la Madre Terra ha davvero tutto quello che serve e ci ricorderemo della nostra capacità di creare tutto quello di che abbiamo bisogno in modo appropriato, senza fargli alcun male.


Per coloro che sono in lutto per la perdita della vita, sappiate che loro come anime sono ancora in vita.


Tieni presente che tutte le anime che ci stanno lasciando ora avevano un contratto per farlo così e ci stanno aiutando a passare in questo processo a un piano superiore.
E' fisicamente molto difficile vivere senza un essere amato che si è andato, lo so, non è lì con te perché tu possa abbraccialo o per farle una chiamata o per condividere le vostre gioie e le lotte quotidiane. 

Ma loro sono con noi. Vivono in un'altra dimensione. 

Ci guardano. Ci stanno aiutando. Potete parlare con loro. E se chiudi gli occhi e ti permetti di farlo potete sentirle e ascoltarle non attraverso le parole ma con il cuore.
Siamo tutti insieme - i defunti, quelli che sono ancora in corso da scegliere  e quelli di noi che scelgono di rimanere. 

Quando è morta mia madre ci aveva detto di non aggrapparci a lei con il nostro dolore " perché allora non troverò le mie ali e non sarò in grado di volare e fare quello che devo fare." 

Inoltre, dobbiamo onorare coloro che hanno scelto di partire in questi cambiamenti. Loro devono trovare le ali per volare perché hanno molto da fare per aiutarci con questo.
Dobbiamo onorare le loro vite e la sua partita ricordandoli liberi e in volo con le sue proprie ali portando alla fine il vero scopo della sua anima. 

Sì, sarà turbolento, ma in quella turbolenza ci saranno i miracoli, ci sarà la gioia, ci saranno lacrime, ci sarà la bellezza.


Ci saranno i suoni della vita che scompare, di quelle che non ci staranno più e i suoni di una nuova vita che emerge, non possiamo ancora neppure immaginare.Google


Scritto da Dana Mrkich - http://jcvives.wordpress.com/