Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

25 set 2013

Principi del Corso di miracoli. Parte 2.

Sat Nam miei fratelli della luce! Oggi è un altro giorno di miracoli!! I miracoli sono dappertutto, apri gli occhi. 

Apri il tuo cuore e la tua mente per accettare i nuovi cambiamenti nella tua vita. 


Lascia che la vita ti sorprenda!

Oggi continuano con i Principi del corso di Miracoli. Sono 50. 


Se hai la possibilità ti consiglio di acquistare il libro, cosi potrai approfondire di più.

Tante benedizioni!! Ti amo. 


Un Corso in Miracoli
Testo Libro degli esercizi Manuale per gli insegnanti
Capitolo 1.
Il significato dei miracoli.
Principi dei Miracoli:

21. I miracoli sono segni naturali del perdono

Attraverso i miracoli accettiamo il perdono di Dio estendendolo ad altri.

22. I miracoli sono associati con la paura solo a causa della credenza che il buio ha la capacità di nascondere qualcosa

Credi che ciò che non puoi vedere con gli occhi del corpo non esiste

Questa convinzione ti porta a negare la tua visione spirituale.

23. I miracoli riorganizzano la percezione e collocano tutti i livelli nella sua prospettiva. 

Questo guarisce nella tua mente la credenza che ogni malattia è il risultato di una confusione di livelli.
24. I miracoli consentono di guarire i malati e di risuscitare i morti, perché la malattia come la morte sono soltanto invenzioni tue

Quindi, le puoi abolire. 

Tu Stesso sei un miracolo capace di creare a somiglianza del tuo creatore

Tutto il resto non è altro che il tuo proprio incubo e non esiste.

Solo le creazioni di luce. Sono reali.


25. I miracoli sono parte di una catena di perdono che una volta completato è l'Espiazione. 

L'espiazione lavora tutto il tempo e in tutte le dimensioni del tempo.
26. I miracoli rappresentano la libertà dalla paura. 

L'Espiazione significa "dis-fare". 

Cancellare la paura è un aspetto essenziale del potere espiatorio dei miracoli.

27. Un miracolo è una benedizione universale di Dio per tutti i miei fratelli attraverso di me. 

Perdonare è Il privilegio di quelli che sono stati perdonati.

28. I miracoli sono un modo per liberarti dalla paura. 

La rivelazione induce a uno stato in cui la paura è stata abolita.

I miracoli sono, quindi un mezzo e la rivelazione è un fine.
29. I miracoli lodano Dio, attraverso di te. 

Lodano Egli onorando le sue creazioni, affermando la perfezione della stessa. 

Curano perché negano l'identificazione con il corpo e affermano l'identificazione con lo spirito.

30 . Dato che i miracoli riconoscono lo spirito, aggiustano i livelli di percezione e sono nel suo perfetto posto. 

Questo pone lo spirito nel centro, da dove può comunicare direttamente.
31. I miracoli dovrebbero ispirare la gratitudine, non la riverenza. 

Ringrazia Dio per quello che sei realmente.

I Figli di Dio sono santi e i suoi miracoli onorano la loro santità, che possono nascondere ma mai perdere.


32. Io ispiro tutti i miracoli che sono in realtà intercessioni. 

Intercedono in favore della tua santità e santificano le tue percezioni. 

Quando sono messi al di fuori delle leggi fisiche ti sollevano nella sfera dell'ordine celeste

In questo ordine sei perfetto.

33. I miracoli ti onorano perché sei degno di essere amato

Fanno Sparire l'illusione che hai su te stesso e permettono che tu possa percepire la luce in te. 

Così liberandoti dei tuoi incubi stai espiando i tuoi errori. 

E per il fatto di Liberare la tua mente dalla prigionia delle tue illusioni viene ripristinata la tua sanità mentale.
34. I miracoli ritornano la pienezza alla mente.

Espiando la sensazione di mancanza si stabilisce la sua perfetta protezione. 

La forza dello spirito non dà spazio all'intrusione.


35. I miracoli sono espressioni di amore, ma è possibile che non sempre vedrai effetti osservabili.



Grazie, ti amo! Benedizioni e passa un giorno pieno di consapevolezza nel qui e nel ora!!! Namastè!! 



Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.