Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

16 ott 2013

Come avere una mente sana senza preoccupazioni.

Sat Nam miei cari fratelli della luce!! Oggi è un giorno di serenità e di pace infinita. Oggi si respira gratitudine da per tutto. Oggi è il giorno in cui i miracoli sono rivelati!! 

Approfitta per chiudere gli occhi e respirare profondamente e sentire la pace che viene dal tuo cuore


Man mano respiri sentirai più e più pace. Tutti i tuoi problemi spariscono e ti senti in armonia con la tua essenza. 


Concediti tanti momenti come questi ogni volta che ti ricordi, cosi starai sempre connesso a la tua divinità e potrai sapere cosa fare e prendere sempre le decisioni giuste.


Preghiera:

Padre oggi nel silenzio del mio cuore ti ringrazio per il tuo amore incondizionato e mi do interamente a te!! Fai di me quello che hai pianificato! 

Permetto che sia la tua Volontà! Non importa ciò che viene! Sono di accordo e non prenderò alcuna decisione per conto mio in questo giorno e se devo farlo chiederò a te se ciò che voglio fare è di accordo con quello che hai destinato per me.

Oggi sono totalmente obbediente e ricevo con accettazione tutto ciò che viene a me senza intervenire, permettendo che si possa manifestare solo la tua volontà! Lascio andare qualsiasi tipo di preoccupazione sapendo che il mio futuro è nelle tue mani. 


Oggi mi lascio andare, sono malleabile, sono flessibile, seguo il flusso del tuo vero amore! Prendi il controllo totale della mia vita, Ti amo e Ti ringrazio ancora per guidato per la strada che è perfetta per me! Amen! così è!  Hari Kaur Shabab.


Grazie. Namaste. Ti amo. Hari Shanan Kaur.
Un Corso in Miracoli
Testo Libro degli esercizi Manuale per gli insegnanti
Capitolo II.
La separazione e l'Espiazione.
V-A- Principi particolari dei miracoli.
 Scaricare audio mp3. Scaricare pdf

11. Il miracolo elimina la necessità di preoccupazioni di livello inferiore. 


Giacché è un intervallo di tempo che è fuori delle coordinate temporali in cui normalmente funzioniamo e le considerazioni normali rispetto il tempo e lo spazio non lo influenzano

Quando farai un miracolo, Io farò la organizzazione necessaria perché il tempo e lo spazio si possano aggiustare a esso.
12. E' fondamentale fare una chiara distinzione tra ciò che è stato creato e ciò che è stato fabbricato

Tutte le forme di guarigione si basano su questa correzione fondamentale nei livelli di percezioni.
13. Non confondere mai la mente corretta con la mentalità sbagliata

Reagire davanti qualsiasi classe di errore in qualsiasi modo che non sia con il desiderio di guarire è un'espressione di quella confusione.
14. Il miracolo è sempre una negazione di quell'errore ed è l'affermazione della verità. 

Solo la mentalità sana può correggere in modo che i suoi effetti siano reali. Infatti, ciò che non produce effetti reali, in realtà non esiste.

I suoi effetti pertanto sono nulli. Sono senza contenuto sostanziale perciò si presta ad essere proiettata.
15. Il potere del miracolo per regolare i livelli genera la corretta percezione che porta alla guarigione.

Fino a che questo non accade sarà impossibile capire che cosa è la guarigione. Il perdono è un gesto vuoto a meno che comporta la correzione. 

Senza questo ciò che fa fondamentalmente è giudicare piuttosto che guarire.
16. Il perdono che viene da una guida miracolosa offre solo la correzione. Non possiedi elementi di giudizio in assoluto. 

La frase "Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno" non valuta in alcun modo ciò che le persone in questione stanno facendo.

E' un appello a Dio per guarire le loro menti.  Questo non fa riferimento al risultato dell'errore perché è irrilevante.
17. l precetto "Siate una sola mente" è l'affermazione che incoraggia tutti ad essere pronti per la rivelazione. 

Vi prego "Fate questo in memoria di me" è una richiesta ai creatori dei miracoli a collaborare con me.
Queste due affermazioni non appartengono allo stesso ordine di realtà. Solo l'ultima comporta una consapevolezza del tempo, perché ricordare è portare il passato al presente.

Il tempo è sotto il mio controllo, ma l'eternità appartiene a Dio. Nel tempo esistiamo uno con gli altri e uno per altri. 

Nell'eternità noi siamo con Dio per sempre.
18. Puoi fare molto per la tua guarigione e per quella degli altri, se in quelle situazioni in cui si richiede il tuo aiuto pensi nella seguente maniera: 

Sono qui unicamente per essere utile.
Sono qui per rappresentare Quello che mi ha inviato. 

Non devo preoccuparmi di cosa dire o di cosa fare, perché Quello che mi ha inviato me guiderà.
Sono soddisfatto di essere ovunque Egli desidera, perché so che Egli sarà lì con me per insegnarmi a guarireUn corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.