Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

22 ott 2013

Nulla può distruggere tua innocenza. Parte 1.

Sat Nam cari fratelli della luce! 

Questo giorno è benedetto e tutte le cose che facciamo anche lo sono. 


Siamo vivi e abbondanti, siamo uno e felici!!


Ogni giorno siamo consapevoli di cosa ha valore e di cosa nolo ha. 


Ogni giorno accettiamo quello che siamo e ci amiamo per ciò che siamo: innocenti!!


E' necessario riconoscere la nostra innocenza


La nostra origine è essere innocente. 


Siamo creati puri di cuore.


Questa è l'innocenza, la purezza di cuore. 


L'innocenza ci aiuta ad accettare le cose come sono, ci aiuta a distaccarci di tutto, a vedere tutto con gli occhi di Cristo.


Siamo innocenti e riconosciamo che siamo uno con Dio e con tutti i nostri fratelli che sono uno con noi.

Un Corso in Miracoli
Testo Libro degli esercizi Manuale per gli insegnanti

Un corso di Miracoli. 
Capitolo 3. 
La percezione innocente. 
1. L'Espiazione senza sacrificio.

1. C'è un altro punto che dovrebbe essere chiaro prima che tu possa far sparire il residuo di ogni paura e che ancora è associato con i miracoli. 


La crocifissione non è quella che ha stabilito l'Espiazione, invece è stata la resurrezione.

Ci sono molti cristiani sinceri che non hanno capito questo correttamente.

Nessuno che è esente dalla credenza nella scarsità, potrebbe commettere un simile errore.

Guardando la crocifissione da una prospettiva rovesciata sembra come se Dio avesse permesso, addirittura incoraggiato, che uno dei Suoi Figli potesse soffrire per il fatto di essere buono.

Questa sfortunata interpretazione che è nata come risultato della proiezione, ha portato a molte persone a vivere estremamente spaventata di Dio.

Tali concetti antireligiosi si infiltrano in molte religioni. 

I veri cristiani, tuttavia, dovrebbero fare una pausa e chiedersi: Come può essere possibile questo?

Come è possibile che Dio stesso sia in grado di avere un pensiero del genere, di tale maniera che le Sue proprie Parole hanno chiaramente indicato che è indegno di Suo Figlio? 
2. La miglior difesa, come al solito, non è quella di attaccare la posizione di un'altro, ma piuttosto proteggere la verità. 

Non è segno di grande buon senso accettare un concetto, se per giustificarlo devi investire in tutto un contesto di referenza. 

Questo procedimento è doloroso nelle sue applicazioni minori e veramente tragico in una scala maggiore.

Spesso la persecuzione finisce per essere un tentativo di "giustificare" la terribile ed errata percezione che Dio stesso ha perseguitato Suo Figlio in nome della salvezza.

Nemmeno le stesse parole hanno senso.

Superare questo è stato estremamente difficile, perché anche se questo errore non è più difficile di correggere rispetto un altro, ci sono molti che non sono disposti a lasciarlo andare, in vista del suo valore eminente come difesa. 

Un esempio meno drammatico è quello del padre che dice: "Questo mi fa più male di te ", e si sente esonerato a battere a suo figlio. 

Credi che il nostro Padre pensa veramente così? 

È essenziale eliminare tutti i pensieri di questo genere, in modo che nulla di questo rimanga nella tua mente. 

Non sono stato "punito" perché tu possa essere cattivo.


La lezione benigna che l'Espiazione insegna si rovina, si macchia con qualsiasi pensiero di questo tipo in cui la distorsione si manifesta.


Nulla può distruggere tua innocenza. Parte 2.
Nulla può distruggere tua innocenza. Parte 3.
Nulla può distruggere tua innocenza. Parte 4.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.